GRUPPO NUMERO 1

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Andare in basso

GRUPPO NUMERO 1

Messaggio  Admin il Mar Apr 13, 2010 8:58 pm

Giulia Casini
Francesca Onori
Stefania Pandolfi
Simone Pirrotta
Gioia Rau
Cristina di Russo
Francesca Toglia
Laura Inno
Ivano Rossi

Admin
Admin

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 26.03.10

Visualizza il profilo http://lapeex.forumotion.com

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO NUMERO 1

Messaggio  giuliecologa il Mer Apr 14, 2010 10:58 am

Buongiorno a tutti,
per iniziare a lavorare insieme a questo nuovo laboratorio propongo di incontrarci. Che ne dite? Eventualmente quando potreste?

giuliecologa

Messaggi : 29
Data d'iscrizione : 31.03.10
Località : Roma

Visualizza il profilo http://www.lecologo.org

Torna in alto Andare in basso

IDEA!

Messaggio  franceschina il Mer Apr 14, 2010 12:40 pm

Ciao ragazzi!
Avevo pensato a una possibile struttura narrativa per il nostro laboratorio:

Si potrebbe fare una sorta di caccia al tesoro nelle sale del museo, in modo da far ripercorrere le tappe fondamentali della ricerca della vita extraterrestre.
Si potrebbe partire dalla Terra (quindi prima sala del museo, quella con la terra, appunto) e ideare un piccolo gioco per capire cosa si intende per Vita e quali sono le condizioni necessarie per lo sviluppo di questa vita su altri pianeti (atmosfera, acqua liquida, temperatura..).
A questo punto, qual'è il primo posto oltre la terra dove si è immaginato l'esistenza di extraterrestri? La LUNA!
Sulla luna, però non troviamo vita perchè non ritroviamo le condizioni necessarie per rendere un pianeta vivibile (mancanza di atmosfera e di acqua).
La prossima tappa, a questo punto è marte (alla ricerca dei marziani!) ma anche li non troviamo vita (pochissima atmosfera, no acqua liquida, clima instabile a causa della mancanza di un satellite come la luna).
Lasciamo marte e viaggiamo verso il prox pianeta, Giove e i suoi satelliti. In particolare EUROPA e i suoi ghiacci, dove si ipotizza l'esistenza di forme di vita sotto i ghiacci (in analogia con quelle trovate in antartide..biologi, correggetemi!).
Ultima tappa del sistema solare, Saturno con TITANO, dove esiste il metano nelle tre fasi: liquido ghiaccio e gassoso...è possibile trovare forme di vita basate sul metano??? (questo link è interessante:
http://www.repubblica.it/scienze/2010/04/12/news/su_titano_pu_esserci_la_vita_gli_alieni_hanno_un_pessimo_odore-3267609/ )
Ultima tappa è la ricerca di pianeti extrasolari (sala stelle) per scoprire i metodi utilizzati per scoprire questi pianeti (metodo del transito)

Che ne dite?

ps. non credo di poter venire ad eventuali incontri, (sono sotto tesi e piena di lavoro Wink ) ma contribuirò tramite forum!

baci francesca

franceschina

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 11.04.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

l'idea di francesca

Messaggio  laura il Mer Apr 14, 2010 8:48 pm

Mi piace un sacco l'idea della caccia al tesoro! qualcosa del genere mi sembra sia anche stato già fatto nel museo e con grande successo.
Preciserei soltanto che in effetti l'acqua sulla luna è appena stata trovata, e magari le persone più attente hanno letto questa notizia su tutti i giornali ...
quindi forse è opportuno approfondire inizialmente il concetto di vita, magari qualche biologo ci potrebbe aiutare a spiegare gli estremofili .. penso sia un concetto interessante da passare l'incredibile capacità di adattamento delle forme di vita e lo sforzo mentale di pensare a forme di vita completamente diverse da noi su altri pianeti.
Un'altra cosa che mi piacerebbe inserire è il fatto che anche se marte e luna non ospitano la vita (forse marte la ospitaVA? Wink ) potrebbero essere le basi per una colonizzazione umana ...

Per gli incontri anche io ho un pò di problemi, ma quando è fissata la consegna per questo progetto?

baci,

laura.

laura

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 11.04.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Caccia alla vita

Messaggio  giuliecologa il Mer Apr 14, 2010 10:26 pm

Anche io trovo che sia un'ottima idea. Potrebbe essere una "caccia alla vita". Per quanto riguarda la parte-pratica-sperimentale da sottoporre al pubblico si potrebbe ripetere la stessa esperienza per i diversi pianeti(sale) così da mostrare che in alcuni pianeti l'esperienza vita come noi la conosciamo potrebbe funzionare, mentre in altri no. Anche se non saprei quale esperienza far fare... Qualche idea?

giuliecologa

Messaggi : 29
Data d'iscrizione : 31.03.10
Località : Roma

Visualizza il profilo http://www.lecologo.org

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO NUMERO 1

Messaggio  fratoglia il Gio Apr 15, 2010 12:01 am

Anche a me era venuta la stessa idea nel gruppo precedente, quindi sono d'accordissimo!
Purtroppo, abitando a Napoli, non mi è possibile incontrarvi se non il lunedì al corso

fratoglia

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 14.04.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO NUMERO 1

Messaggio  cristiana il Gio Apr 15, 2010 1:23 am

Ciao a tutti!
Anche a me piace l'idea della "caccia alla vita".....secondo me ora bisogna trovare però il giusto esperimento da proporre.
Magari la prima parte del laboratorio potrebbe essere organizzato come una specie di "addestramento" per i giovani (e non solo) astronauti che parteciperanno alla missione "Finding Life" (ogni riferimento al titolo "alla ricerca di nemo" è puramente voluto ma è il primo nome che mi è venuto in mente...siate clementi è mezzanotte...).
Durante l'addestramento gli "astronauti" verranno informati su alcune caratteristiche dei pianeti coinvolti nella missione (solo alcune...altrimenti non ci sarebbe bisogno di mandarli nello spazio, no?!).
Una di queste potrebbe essere la forza di gravità....potremmo dire loro che si "suppone" che sugli altri pianeti ci sia una forza di gravità diversa...e quindi durante la missione dovranno aiutarci a calcolare l'accelerazione di gravità dei vari pianeti. Questo si potrebbe fare usando delle bilance tarate opportunamente (credo siano già presenti nel museo astronomico, giusto?)
Sempre nella fase di addestramento verrà illustrato l'esperimento (al momento non ho idea di quale possa essere) da compiere durante la missione. Secondo me sarebbe carino se si riuscisse a trovare uno strumento semplice da far costruire ai partecipanti che possa essere effettivamente usato nella seconda fase, quella della missione nello spazio alla ricerca della vita….ovviamente tutto ciò dipende dall’esperimento proposto.
Scusate se sono stata "un po' " vaga….spero di migliorare nei prossimi post...o almeno di non peggiorare!
A presto,
Cristiana

cristiana

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 12.04.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO NUMERO 1

Messaggio  fratoglia il Gio Apr 15, 2010 2:19 am

si potrebbe fare qualcosa coinvolgendo il pubblico come astronauti-esploratori che stanno cercando qualcosa e sono dotati di una valigetta di strumenti, strutturando la cosa come una "fiaba-game" (è un'avventura che invece di essere letta dall'inizio alla fine presenta alcune possibili alternative tra le quali il lettore dovrà fare una scelta; lettori diversi potranno fare scelte diverse e ciò condizionerà lo svolgimento e la fine della storia). Però dobbiamo concentrarci su qualche esperimento ed effetto speciale da produrre. E per fare ciò dobbiamo individuare bene la finalità

fratoglia

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 14.04.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Incontro

Messaggio  Stefania il Gio Apr 15, 2010 1:52 pm

Ciao ragazzi!

Dunque l'idea di franceschina mi piace molto..io avevo pensato anche ad esperimenti di forme di vita in presenza di diverse accelerazioni di gravita' o iin assenza di gravita' ma qui mi devono dare una mano i biologi per sapere se sono fattibili esperimenti del genere.

Pero' secondo me ci dovremmo vedere di persona almeno una volta e fare un po' di brainstorming con un pc e una connessione internet davanti, senne' pottrebbe essere difficoltosa l'organizzazione....

Giorni da proporre per incontrarci?
Voi da che parte siete in genere? Domani mattina e' impossibile?

Stef

Stefania

Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 12.04.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO NUMERO 1

Messaggio  cristiana il Gio Apr 15, 2010 4:49 pm

Stefania ha scritto:
Pero' secondo me ci dovremmo vedere di persona almeno una volta e fare un po' di brainstorming con un pc e una connessione internet davanti, senne' pottrebbe essere difficoltosa l'organizzazione....

Giorni da proporre per incontrarci?
Voi da che parte siete in genere? Domani mattina e' impossibile?

Stef

Ciao,
domani per me va bene ma in tarda mattinata (tipo 11.30/12).... altrimenti andrebbe bene anche durante il week end.
Cristiana

cristiana

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 12.04.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO NUMERO 1

Messaggio  cristiana il Gio Apr 15, 2010 6:17 pm

cristiana ha scritto:

Ciao,
domani per me va bene ma in tarda mattinata (tipo 11.30/12).... altrimenti andrebbe bene anche durante il week end.
Cristiana

Ops....mi sono appena ricordata che domani ho lezione nel primo pomeriggio e non la mattina, quindi sono disponibile anche da prima.
Cristiana

cristiana

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 12.04.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO NUMERO 1

Messaggio  giuliecologa il Ven Apr 16, 2010 10:47 am

..Mannaggia! Ieri sono stata senza internet e non ho fatto in tempo a leggere. Questa mattina andrebbe bene..ma forse è un po' tardi per organizzare. Altrimenti domani sono disponibile tutto il giorno, anche se non riuscissimo a vederci proprio tutti sono dell'idea che un incontro, anche in pochi, sarebbe utile.

giuliecologa

Messaggi : 29
Data d'iscrizione : 31.03.10
Località : Roma

Visualizza il profilo http://www.lecologo.org

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO NUMERO 1

Messaggio  cristiana il Ven Apr 16, 2010 3:02 pm

giuliecologa ha scritto:..Mannaggia! Ieri sono stata senza internet e non ho fatto in tempo a leggere. Questa mattina andrebbe bene..ma forse è un po' tardi per organizzare. Altrimenti domani sono disponibile tutto il giorno, anche se non riuscissimo a vederci proprio tutti sono dell'idea che un incontro, anche in pochi, sarebbe utile.

Ok riproviamo....che ne dite di vederci domani?
Cristiana

cristiana

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 12.04.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO NUMERO 1

Messaggio  laura il Ven Apr 16, 2010 3:15 pm

ragazzi, per me è impossibile domani. Al limite potremo vederci lunedì un paio d'ore prima del corso. Che ne dite? Ma per il 19 dobbiamo già portare qualcosa? (ero assente la volta scorsa)

laura

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 11.04.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO NUMERO 1

Messaggio  cristiana il Ven Apr 16, 2010 6:23 pm

Credo che nel prossimo incontro bisognerà presentare il progetto del laboratorio per grandi linee....ovvero i famosi 5 punti: finalità, struttura narrativa, tempi, strumenti, gestione del budget. (I presenti all'ultimo incontro confermano oppure ho capito male?).
Magari vista la difficoltà di incontrarsi di persona potremmo sentirci con una "skype-conferenza"....che ne dite?
Cristiana

cristiana

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 12.04.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO NUMERO 1

Messaggio  giuliecologa il Ven Apr 16, 2010 8:06 pm

cristiana ha scritto:Credo che nel prossimo incontro bisognerà presentare il progetto del laboratorio per grandi linee....ovvero i famosi 5 punti: finalità, struttura narrativa, tempi, strumenti, gestione del budget. (I presenti all'ultimo incontro confermano oppure ho capito male?).
Confermo, anche io ho capito così
Magari vista la difficoltà di incontrarsi di persona potremmo sentirci con una "skype-conferenza"....che ne dite?
Cristiana

ci sto! diamoci un appuntamento orario

giuliecologa

Messaggi : 29
Data d'iscrizione : 31.03.10
Località : Roma

Visualizza il profilo http://www.lecologo.org

Torna in alto Andare in basso

spunti

Messaggio  giuliecologa il Ven Apr 16, 2010 8:24 pm

Per dare nuovi spunti aggiungo qualche notiziola sulle missioni spaziali che ho trovato in sugli esperimenti fatti per rintracciare forma di vita su Marte:

Sonde Viking (anni 70)
Principalmente vennero fatti 3 tipi di esperimenti per indagare la presenza di vita microscopica.

"I lander eseguirono tre tipi di esperimenti. Il primo fu quello dello “scambio di gas”: ai campioni di suolo marziano veniva aggiunto del brodo nutriente e si cercava di rilevare se veniva emesso qualche gas. Prima dell’aggiunta delle sostanze nutrienti i campioni furono esposti al vapor d’acqua e, con grande sorpresa degli scienziati, venne rilevata una intensa emissione di ossigeno con tracce di azoto e biossido di carbonio. Se i campioni venivano preriscaldati a 145°C, una temperatura sufficiente a uccidere qualsiasi microbo terrestre, l’emissione di ossigeno diminuiva ma non si azzerava. Quando veniva aggiunto il brodo nutriente gli scienziati rilevarono alcuni scambi di gas ma la situazione rimase alquanto confusa; ciò che sembrava chiaro era che il suolo marziano è fortemente reattivo chimicamente e i risultati ottenuti potevano essere spiegati anche senza la presenza di microorganismi marziani anche se, a dire il vero, l’esperimento non ne escludeva affatto l’esistenza.

Il secondo esperimento fu quello della “emissione marcata” (LR, Labeled Release): anche in questo caso ad un campione di suolo marziano veniva aggiunto un brodo nutriente, solo che in questo caso il brodo conteneva carbonio radioattivo. L’idea era che se il carbonio radioattivo veniva metabolizzato dai microorganismi marziani si sarebbe dovuto assistere ad una emissione di biossido di carbonio anch’esso radioattivo e quindi facilmente rilevabile. In questo caso l’esperimento diede esito nettamente positivo; inoltre se i campioni venivano preriscaldati l’emissione di biossido di carbonio cessava bruscamente proprio come se i responsabili dell’emissione fossero stati microorganismi.

Il terzo esperimento fu quello della “assimilazione di biossido di carbonio”: i campioni di suolo marziano venivano esposti ad una atmosfera di biossido di carbonio radioattivo e ad una forte luce per simulare la luce del Sole. Lo scopo era quello di verificare se gli eventuali microorganismi marziani estraessero il carbonio dal biossido di carbonio al pari degli organismi fotosintetizzatori terrestri. L’esperimento ha dato esito positivo in parecchi casi anche se il preriscaldamento dei campioni non azzerava del tutto la risposta.

Riassumendo, dal punto di vista della possibilità della presenza di vita i risultati degli esperimenti sembravano molto promettenti: un esperimento (quello dell’emissione marcata) con esito positivo e gli altri due con risultati ambigui. Eppure gli scienziati che seguirono gli esperimenti furono concordi nel trarre la conclusione che Marte è un pianeta biologicamente morto. Questa pessimistica conclusione era soprattutto dovuta al fatto che ulteriori analisi del suolo marziano non avevano trovato alcuna traccia di materiale organico il che è piuttosto strano; infatti, a prescindere dal fatto che su Marte ci sia vita o meno, una certa quantità di molecole organiche deve comunque arrivare dallo spazio (si pensi che tracce di materia organica sono presenti perfino sulla Luna dove sono arrivate a bordo di meteoriti). Di conseguenza, secondo gli scienziati della NASA, una insolita chimica di un suolo fortemente reattivo e ossidante spazzato da una violenta radiazione ultravioletta che vi giunge indisturbata poteva benissimo spiegare i risultati degli esperimenti condotti."

giuliecologa

Messaggi : 29
Data d'iscrizione : 31.03.10
Località : Roma

Visualizza il profilo http://www.lecologo.org

Torna in alto Andare in basso

skype conferenza

Messaggio  giuliecologa il Ven Apr 16, 2010 11:44 pm

ci si vede in skype conferenza domani, sabato 17 aprile, alle 14.30
Ciao!

giuliecologa

Messaggi : 29
Data d'iscrizione : 31.03.10
Località : Roma

Visualizza il profilo http://www.lecologo.org

Torna in alto Andare in basso

Va bene per me alle 14:30!

Messaggio  Simone Pirrotta il Sab Apr 17, 2010 12:33 pm

Ciao a tutti,
innanzitutto confermo la mia presenza alla telecon delle 14:30 su skype: il mio nick è simosat77!
L'idea del gioco-racconto è davvero molto carina: l'anno scorso ne avevamo pensato uno simile, anche se con finalità diverse, ma qualcosa forse si può “recuperare” (ad esempio il fatto di impostarlo come una missione spaziale, formando degli equipaggi, fornendo degli strumenti, ecc.. per i genitori si può pensare se “arruolarli” direttamente o dare loro un compito di “coordinatori da Terra”..). Innanzitutto io comincerei dal definire bene la finalità: quale è lo scopo della missione? Andare a caccia della vita nell’universo (o provare a portarcela e vedere che succede..)? OK, andiamo a caccia, ma qual’è il messaggio che vogliamo realmente trasmettere? Quanto sia rara e quindi preziosa? O che in fondo, anche nelle vicinanze, ci sono diversi ambienti nei quali potenzialmente potrebbe essersi sviluppata? Vogliamo che siano loro a capire quali sono i pianeti/satelliti dove approfondire l’indagine? Da questo dipenderà il “finale” del gioco: potrebbero avere molte delusioni, e tornare sulla Terra (alla fine del giro per fortuna è fisicamente lì) guardandola con occhi diversi; o restare in sospeso, con l’idea, che forse, in fondo.. chissà… (come me…!). Oppure vogliamo provare ad esportarla, a terra formare il sistema solare, con le ovvie difficoltà?? (questo mi sembra più complicato) Mi sembra importantissimo identificare gli “esperimenti” per la ricerca, che siano semplici, ben fondati e di effetto. Riprodurre quelli dei Viking (a proposito, non sono stati molto incoraggianti… perché concepiti in maniera non completa, così anche risultati positivi non hanno convinto) o pianificati per il futuro è un po’ difficile, ma potremmo usare il principio di base. Al momento gli occhi degli esobiologi sono puntati su Marte, è il più promettente ma anche il più accessibile: dopo la sua esplorazione geologica, adesso si cercano indizi di vita presente ma soprattutto passata (di quando non era così secco, freddo, con acqua liquida in superficie, e non così esposto a radiazioni). Finora le sonde inviate (orbiter e lander) hanno ricostruito la storia evolutiva del pianeta e confermato la presenza di molta acqua/ghiaccio ai poli e di prove (delta, corsi di fiumi prosciugati) di acqua liquida in passato. Adesso la prossima missione “decisiva” è Exomars del 2016 e 2018. Continuerà indagini in questa direzione (ricerca di prove “indirette”) e analizzerà il sottosuolo più in dettaglio con un trapano (l’unica possibilità di esistenza attuale di vita è nel sottosuolo..). Ci sarà anche un esperimento analogo a quello dei Viking ma più decisivo è il Life Marker Chip (qualcosa si trova on line). La vera (forse unica) scoperta su Marte legata alla vita è stata la presenza in atmosfera di molto metano, forse indicatore di processi biologici (??). A questo è rivolta l’attenzione di gran parte degli scienziati per i prossimi anni ed Exomars orbiter 2016 di NASA/ESA congiunti. Per Europa, Ganimede, Titano tanto si è pensato, e questo è il livello successivo di esplorazione per il frame 2015-2025.
Scusate la divagazione, ma ho pensato che potesse essere utile valutare l’approccio che viene seguito per cercare la vita (prima caratterizzare l’ambiente, poi cercare indizi o prove indirette, poi tracce di scarto di attività biologica) perché potremmo riprodurre un modello simile: prima capire dove è più promettente e perché, poi portarci i nostri strumenti e fare “esperimenti”. Mi viene in mente che potremmo costruire una sorta di monitor o binocolo nel quale, quando ad es guardano mercurio, mettiamo una scheda con i dati ambientali (temper, pressione, atmosfera, ecc…) e loro, su una scheda o un altro supporto, vedono se con quei parametri può esistere acqua e/o vita. Quindi, si fermano o vanno avanti; quando si fermano fanno gli esperimenti più di dettaglio. Che ne dite, complicato??
OK, ne riparliamo più tardi su skype .. a dopo!!
S.

Simone Pirrotta

Messaggi : 37
Data d'iscrizione : 06.04.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

PS Un link interessante...

Messaggio  Simone Pirrotta il Sab Apr 17, 2010 1:09 pm

Per avere una idea di interessanti esperimenti per riprodurre fenomeni extraterrestri..
http://lapeex.forumotion.com/gruppi-di-lavoro-2-f5/gruppo-numero-4-t19-15.htm

leggete in post di Valentino..!!
In fondo, siamo un unico gruppo di lavoro, no..? pirat

A dopo

S.

Simone Pirrotta

Messaggi : 37
Data d'iscrizione : 06.04.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Skype ok!

Messaggio  Gioia il Sab Apr 17, 2010 2:05 pm

Ciao!
Per la conferenza ci sto! Mi trovate sotto il nome "gioiarau" su Skype!
Per quanto riguarda l'idea del viaggio-gioco-racconto per me dovremmo a monte cercare di focalizzare l'attenzione sulle 4 finalità del nostro nascente lab, e poi inquadrare le possibili tappe del nostro (anzi loro!) "viaggio" in un contesto più pratico....ovvero: troviamogli qualche esperimento pratico da fargli fare! buttiamo giù idee e poi vediamo come possiamo realizzarle (inoltre solo in questo modo potremmo vedere come rientrare nei costi del lab..) (es. in che modo si potrebbe trovare una forma di vita su Marte o su un altro pianeta extrasolare? far riprodurre gli elementi necesssari alla vita ...o qualcosa del genere!)... in questo momento la mia fantasia è un po' in standby, ma cercherò di attivarla presto e di metterla in pratica tra poco su Skype!

A dopo! Smile

Gioia

Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 06.04.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Riunione gruppo1 ore 15 al planetario

Messaggio  Gioia il Dom Apr 18, 2010 1:29 pm

Ciao ragazzi!!!
allora, dopo la Skype-conferenza di ieri, cui Simo sta preparando un riassunto, siamo giunti alla conclusione di vederci oggi, domenica 18 Aprile, ore 15 al planetario, armati di idee da finalizzare e aggregare, come dicevamo ieri...
A più tardi!

Gioia

Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 06.04.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

CACCIA AL TESORO.. DELLA VITA!!

Messaggio  Simone Pirrotta il Dom Apr 18, 2010 2:26 pm

Ciao a tutti
Ieri c’è stata una produttiva (anche se molto molto complicata tecnicamente) teleconferenza su Skype tra me (senza audio), Gioia (altrettanto), Giulia (finchè le ha retto la batteria del laptop), e Cristiana (da un internet point, con il coinvolgimento dei filippini e rumeni intorno..).
Stoicamente ostinati, abbiamo concepito il primo draft del nostro laboratorio, di cui riporto i contenuti:

TITOLO: Caccia al tesoro… della vita!
CONTESTO: missione spaziale con base nell’atrio e svolgimento dentro il museo
TARGET: famiglie (totale di 15-20 bimbi + genitori)
STRUTTURA NARRATIVA: gli uomini del terzo millennio organizzano delle spedizioni di scienziati su astronavi per trovare forme di vita extraterrestre nel sistema solare (e forse oltre).
MODALITA’: formazione di 3 equipaggi da 5-6 bambini l’uno, con i genitori “di appartenenza” ad aspettarli alla “base” sulla Terra per supportarli nello svolgimento della missione e nell’analisi dei dati.
Gli equipaggi si sceglieranno un nome e si fabbricheranno un elemento di riconoscimento (elmetto, toppa); gli organizzatori li doteranno di un “kit scientifico” con una mappa del sistema solare, schede dei pianeti da compilare e strumenti scientifici (possibilmente da assemlare/fabbricare).
Verrà loro assegnata di volta in volta una missione (diversa) che li porterà ad aggirarsi per il museo, cercare indizi e/o risolvere enigmi e/o effettuare attività pratiche (usando il materiale sui pannelli e negli exhibit già presenti in museo) e tornare alla base per analizzare con i genitori i dati. Ogni tappa li porterà alla successiva destinazione e ad accumulare indizi sulla destinazione finale (condizioni ambientali favorevoli potenzialmente ad ospitare la vita, temperatura, pressione, atmosfera, acqua/liquidi) .
Infine, dopo 3-4 tappe da 10 min circa l’una e dopo aver cercato senza esito su Luna, Mercurio, ecc…) saranno indirizzati a finire su Marte, Europa e Titano: qui affronteranno la prova finale e riceveranno un campione di pianeta da analizzare per cercare la vita (recipienti allungati trasparenti che simulano una fetta di pianeta: strati di rocce, ghiaccio e sabbia per Marte, acqua con ghiaccio che galleggia sopra per Europa, idrocarburo liquido (non tropo esplosiva) su roccia per Titano).
Alla base, di nuovo con l’aiuto dei genitori, analizzano una piccola parte estratta dal campione dle pianeta con microscopio (vero o “simulato) alla ricerca di forme di vita elementare.
Si potrebbe dare uno sguardo alla sala delle galassie, per introdurre il tema dei pianeti extrasolari (opzionale, da verificare)
Il finale rimane aperto, non ci sono prove certe di successo o fallimento: in futuro altre missioni confermeranno i nostri risultati.. quel che è certo è che le condizioni del nostro pianeta blu sono rare e vanno preservate!!!
MATERIALI: cappellino e/o toppa da personalizzare per l’equipaggio (3 € x 20 bimbi); valigetta kit dello scienziato (1 per equipaggio, 3 € l’una): mappa del sistema solare (1€ a stampa), schede-pianeta (1€ a stampa), strumenti da realizzare o già pronti (termometri a bulbo o elettrici 6€ l’uno), materiale di cancelleria vario; contenitori trasparenti allungati con 2 tappi per lato (per facilitare il riempimento) per simulare una sezione di pianeta (5 € l’uno x 3 + materiali di riempimento: ghiaccio, sabbia rossa da Roland Garros, rocce varie, benzina/nafta); campioni biologici e microscopio (con webcam?) ( in prestito??). Idee per giochi stimolanti (non hanno prezzo) study
MATERIALE OPZIONALE (chiedere disponibilità all’Admin): microscopio, walkie-talkie da polso, strumenti + sofisticati.

Tutto riciclabile per i turni successivi (solo necessità di ripristinare il ghiaccio)
TEMPI: 1 ora circa
FINALITA’. Conoscenza degli ambienti planetari, conoscenza delle condizioni favorevoli alla vita, stimolo alle attività pratiche e al gioco di gruppo, divertimento. Fare in modo che in macchina, sulla strada del ritorno, grandi e piccoli discutano animatamente sul perché sulla Luna non ci sono conigli verdi che sbucano dai crateri… alien albino


Oggi alle 15 ci sarà un incontro al planetario per la definizione dei giochi/attività pratiche.

Per chi non potesse venire, ci vediamo alle 17 al planetario lunedì!

Buona domenica

Simo

Simone Pirrotta

Messaggi : 37
Data d'iscrizione : 06.04.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

oggi alle 15???

Messaggio  laura il Dom Apr 18, 2010 3:16 pm

Ragazzi, purtroppo ieri appena ho acceso il roaming mi sono trovata senza credito sulla scheda (maledetta3!!!). A parte questo scopro solo ora del vostro appuntamento alle 15 per oggi, e purtroppo non riuscirò a esserci...
Ho letto però il riassunto di Simo delle vostre idee e le ho trovate meravigliose.
Trasmettere il concetto che il nostro pianeta abbia un delicato e raro equilibrio da consentire la vita e che questo equilibrio vada preservato mi sembra un'ottima finalità.
Ci riaggiorniamo a domani,

Laura.

laura

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 11.04.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

oggi alle 15..

Messaggio  franceschina il Dom Apr 18, 2010 8:01 pm

Ragazzi, scusate ma ho letto solo ora dell'appuntamento oggi alle 15, chiaramente è troppo tardi!
L'idea della caccia alla vita e il tema dell'esplorazione del sistema solare mi piace molto, e penso che chi oggi è andato al planetario avrà avuto modo di approfondire alcuni dettagli.

L'idea delle squadre di esploratori con l'equipaggiamento scientifico è molto carina, ma cosa dovrebbe contenere il kit scientifico? Ne avete visti alcuni già completi?

Se mandiamo i bimbi alla ricerca dei campioni dei pianeti da analizzare alla base con i microscopi, ne dovremmo comprare almeno 3 ( con 60 euro l'uno ce la dovremmo cavare, guardate qui: http://www.campustore.it/ita/ricerca/risultati_gen.asp?categoria=S209&dicitura=biologic ).
Aspetto il resoconto della riunione di oggi per i dettagli, intanto provo a farmi venire qualche idea per i giochini inerenti ai vari pianeti.

ps. ottima l'idea della mappa del sistema solare!!!

franceschina

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 11.04.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO NUMERO 1

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum