GRUPPO NUMERO 4

Pagina 4 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Andare in basso

Re: GRUPPO NUMERO 4

Messaggio  alessandro carucci il Sab Apr 24, 2010 1:42 pm


alessandro carucci

Messaggi : 83
Data d'iscrizione : 12.04.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO NUMERO 4

Messaggio  Natascia il Sab Apr 24, 2010 2:15 pm

natibal@libero.it

Per oggi quindi niente, per lunedì per me mezzora prima va bene

Natascia

Messaggi : 43
Data d'iscrizione : 27.03.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO NUMERO 4

Messaggio  valentino lacquaniti il Sab Apr 24, 2010 2:27 pm

bel lavoro !
ci si vede lunedi allora !

valentino lacquaniti

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 13.04.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO NUMERO 4

Messaggio  Natascia il Sab Apr 24, 2010 2:35 pm

ho letto la presentazione, ho un dubbio...ma non mi avevate detto che le rocce al microscopio non si possono vedere?

Natascia

Messaggi : 43
Data d'iscrizione : 27.03.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO NUMERO 4

Messaggio  alessandro carucci il Sab Apr 24, 2010 2:40 pm

Il lavoro direi che è ottimo.
Ma oltre al dubbio espresso da natascia... che fine hanno fatto le impronte con i batteri... non le mettiamo più?
A me era sembrata una cosa super fica... sob

Per la cronaca... ma è mai possibile che la mia stronzatina della pistola a caldo di silicone (quella che si troverebbe anche da ikea ma probabilmente è di legno e va montata) è gia la seconda volta che la trovo scritta... posso capire metterla in un riassunto... ma non si esagera un pò troppo a metterla anche nella presentazione? Rolling Eyes Very Happy

alessandro carucci

Messaggi : 83
Data d'iscrizione : 12.04.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO NUMERO 4

Messaggio  Natascia il Sab Apr 24, 2010 2:50 pm

Carmela facci sapere se le rocce si possono o meno vedere al microscopio e se mettiamo o no le piastre e quanto costano....
Ale la stronzatina è piaciuta quindi vedi di trovare quanto costa!!!!!

Natascia

Messaggi : 43
Data d'iscrizione : 27.03.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO NUMERO 4

Messaggio  Julia Rizzo il Sab Apr 24, 2010 2:58 pm

l'esperimento dell'evaporazione dell'acqua mi sembra un pò sempliciotto...dobbiamo ricordarci che il laboratorio è destinato a FAMIGLIE, quindi non solo bambini. rischiamo di escludere una fetta del potenziale target.
su venere si fanno un sacco di esperienza, mentre su marte e giove le attività mi sembrano un pò pochine...(ma quale roccia analizziamo su marte?) su questi pianeti si tratta soprattutto di esperienze senza attività pratiche. ma potrebbe andare bene anche così.
cmq lunedì non deve essere il progetto definitivo, ma solo una bozza. quindi abbiamo tempo per pensarci.

bella presentazione! brava Carmela...se abbiamo l'approvazione anche di Eduardo, per me va bene.

BACI!

Julia Rizzo

Messaggi : 37
Data d'iscrizione : 27.03.10
Età : 31

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO NUMERO 4

Messaggio  Julia Rizzo il Sab Apr 24, 2010 3:03 pm

manca il prezzo di:
acqua sulfurea
lampade per scaldare (ci sono in museo?)
ventilatori (ci sono in museo?)
pistoletta di silicone
ghiaccio secco
gazebo se non si usano i tessuti (a metro meno di 5 euro)

quali sono i campioni di rocce? Question

Julia Rizzo

Messaggi : 37
Data d'iscrizione : 27.03.10
Età : 31

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO NUMERO 4

Messaggio  alessandro carucci il Sab Apr 24, 2010 3:12 pm

Pistola silicone a caldo = 7€ + silicone in barrette = 1€ n barrette

Per la cronaca da Ikea non ce l'avevano Razz

Per quanto riguarda gli esperimenti

L'esperimento della candela lo si può ripetere anche su marte mettendo al posto della pianta il ghiaccio secco... la candela si spegnerà anche prima di quanto non faccia se non ci si mette nulla, perché l'inserimento del ghiaccio secco aumenta la concentrazione di CO2

alessandro carucci

Messaggi : 83
Data d'iscrizione : 12.04.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO NUMERO 4

Messaggio  alessandro carucci il Sab Apr 24, 2010 3:21 pm

Ah dimenticavo... come giustamente Vale mi fece notare a suo tempo... per avere l'effetto visivo di marte... non dovremmo utilizzare lenti rosse... bensì il colore complementare, ovvero il giallo/arancio... in tal modo avremo l'effeto della visione rossa... perchè sarà il nostro stesso cervello a "scalare" da ciò che vediamo il colore in eccesso...

Ve ne dò subito una dimostrazione fichissima!!!!!

http://www.johnsadowski.com/big_spanish_castle.html#

Buon divertimento!

alessandro carucci

Messaggi : 83
Data d'iscrizione : 12.04.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO NUMERO 4

Messaggio  Julia Rizzo il Sab Apr 24, 2010 3:39 pm

ma da quante persone dovrebbe essere composto un gruppo di esploratori dello spazio?
facciamo due calcoli:
se immaginiamo 6 pax, allora:
giubbotto zavorrato 40*6=240 euro (più della metà del budget affraid )
zavorra fatta in casa (7,5*6)+(6.9*10 piombini da un Kg)=144 euro (un pò meglio Shocked )
ciambelle gonfiabili 10*6=60 euro

quindi a persona sono: 144+60= 204 euro (se ci prendiamo la briga di costruire i giubbetti)
altrimenti sono 300 euro.
ci resta da comprare: microscopio, cime, carta lucida e carta opaca, candele, campana di vetro (due se volgiamo fare l'esperimento anche su marte), gazebo, pisoletta da silicone, ecc.
per quelli citati il budget complessivo è: 90+(7.5*2)+9+9.3+10+5+(2*10)= 160 euro arrotondando per eccesso e senza contare i gazebi.

totale budget per ora (mancano alcune cose): 204+160= 364 euro per una capienza massima di 6 persone a gruppo. se ne arrivano di più? affraid

Julia Rizzo

Messaggi : 37
Data d'iscrizione : 27.03.10
Età : 31

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO NUMERO 4

Messaggio  alessandro carucci il Sab Apr 24, 2010 3:47 pm

mannaggia il forum... è super fastidioso per questi ultimi dettagli dove ci dovrebbero essere dei botta e risposta secchi... ecco perché sono importanti le riunioni Smile

Cmq per rispondere a Julia:

Dimentica il giubbotto zavorrato, nonché i piombi da sub... la zavorra la si crea molto più economicamente con delle bottiglie di acqua... bisogna solo trovare una sorta di giacca economica in cui infilarle... in questo modo il prezzo si dovrebbe ridurre di almeno 200€ a persona Very Happy
...in questo modo l'unico problema che arrecherà un flusso maggiore di persone ...è che ci si divertirà di più Wink

alessandro carucci

Messaggi : 83
Data d'iscrizione : 12.04.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO NUMERO 4

Messaggio  alessandro carucci il Sab Apr 24, 2010 3:56 pm

Questo può fare al caso nostro:

Decathlon... gilet da pescatore gonfio di tasche (da descrizione... Ideato per il pescatore itinerante della trota e dei predatori. Può anche servire per pesca statica o in mare.) prezzo = 9€ l'uno... ci si infilano dentro tutte le bottiglie che volete... ottimo per noi Smile

diciamo che se ne comprano 7 (e sono anche troppe perché i gruppi dovrebbero essere al max di 6 persone bambini inclusi) si arriva a 63€

FATTO Very Happy

In oltre i ventilatori ci stanno al museo mi pare (o no?), le lampade riscaldanti ci stanno di sicuro... l'acqua sulfurea manca, il ghiaccio secco... andiamo a prenderci un bel gelato da "Mela e Cannella" e ce ne facciamo regalare una secchiata Very Happy

alessandro carucci

Messaggi : 83
Data d'iscrizione : 12.04.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO NUMERO 4

Messaggio  Carmela Mennuni il Sab Apr 24, 2010 4:25 pm

ciao

nella presentazione io ho messo tutto ciò che ho trovato nel riassunto, ovviamente correggendo la forma ma non il contenuto perchè non volevo modificare le proposte di tutti,

adesso o mi mandate tutte le osservazioni e lo correggo io e ve lo rimando oppure correggete voi e rimandatemelo

osservazioni 1
le roccie al miscroscopio non è che non si possano vedere, ci vogliono microscopi particolari a cui è difficile avere accesso. Credo che mostrare delle roccie e descriverle dicendo come si sono formate e se alcune di esse somigliano in qualche modo a quelle presenti sui pianeti possa essere sufficiente.....fatemi sapere
(io ho rocce di lava e fossili)

osservazione 2

l'esperimento delle pistre non lo avevo messo perchè non c'era nel riassunto ma secondo me è bellissimo:
non c'e' bisogno di nessun incubatore a 36 gradi ne' di tretasei ore, a temperatura ambiente crescono in circa 24 ore. Ovviamente noi mostriamo piastre del giorno prima e la loro piastra possono portarla a casa e vedere i loro batteri il giorno dopo o se fa freddo, due gioni dopo.
il costo è di 18 euro per 20 pezzi ma daremo non più di una pistra a famiglia, divisa in 4 per esempio

allora mi fate un riassunto modifiche- osservazioni? io sto a casa con il computer acceso, fatemi sapere così completo

baciotti mela flower flower

Carmela Mennuni

Messaggi : 45
Data d'iscrizione : 12.04.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO NUMERO 4

Messaggio  Julia Rizzo il Sab Apr 24, 2010 4:30 pm

allora io completo il riassunto con le piastre...
peràò secondo me è meglio organizzarsi in 2-3 gruppi, così tutte le postazioni sono (idealmente) occupate e si ruota. 5pax a gruppo...forse ci stiamo.

Julia Rizzo

Messaggi : 37
Data d'iscrizione : 27.03.10
Età : 31

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO NUMERO 4

Messaggio  Carmela Mennuni il Sab Apr 24, 2010 4:35 pm

avete visto tutti la presentazione?? flower

Carmela Mennuni

Messaggi : 45
Data d'iscrizione : 12.04.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO NUMERO 4

Messaggio  Julia Rizzo il Sab Apr 24, 2010 4:36 pm

l'esperimento delle piastre...le prepariamo alla postazione "Terra", prima di partire? giusto?

Julia Rizzo

Messaggi : 37
Data d'iscrizione : 27.03.10
Età : 31

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

riassunto aggiornato

Messaggio  Julia Rizzo il Sab Apr 24, 2010 5:01 pm

FINALITA': mostrare come e quanto si può sopravvivere su qualche altro pianeta del nostro sistema solare

STRUTTURA NARRATIVA: la Terra non ce la fa più: l'inquinamento, il buco dell'ozono, il surriscaldamento del pianeta, le risorse che diminuiscono. Insomma, questo pianeta sembra non poterci ospitare ancora a lungo, dobbiamo partire per una missione che ci porti a scoprire se possiamo sopravvivere su qualche altro pianeta.

Partenza: TERRA
Fare l'astronauta non è un compito facile, bisogna superare prove fisiche e studiare, ma non abbiamo tempo. Qui interviene il nostro supereroe, è lui che ci guida nella nostra missione e ci "rende" astronauti.
Prima di tutto ci "prepara" alla nostra missione avvertendoci su come saranno diverse le nostre "sensazioni" quando non saremo più sulla Terra; infatti su di un altro pianeta dovremo rivedere i nostri concetti di acqua, aria, terra e fuoco e di conseguenza i nostri 5 sensi dovranno agire in maniera diversa da come fanno sulla Terra.
Poi ci illustra i pianeti su cui andremo.
Il primo pianeta dove andiamo è Venere, considerato il gemello della Terra. Poi andremo su Marte, altro pianeta spesso associato alla Terra. E infine su Giove, il pianeta più grande!
• Prima di partire prepariamo una piastra petri con gel di agar. il visitatore lo toccherà e (se sarà fortunato –o sporco- cresceranno i batteri). al ritorno gli facciamo vedere una coltura già cresciuta, mentre la piastra che ha toccato lui potrà portarsela a casa.

A questo punto il gruppo si veste con tute spaziali, prende l'occorrente (ossigeno,acqua,microscopio e pc portatile) e parte per Venere.

1^ tappa: VENERE
Alcuni dei nostri sensi sono subito messi a dura prova, non si vede bene, la pressione dell'atmosfera e troppo alta e fa caldissimo
• i partecipanti verranno muniti di occhiali di carta con lenti fatte con carta lucida (VISTA)
• anche se sarà estate nel gazebo verrà messa una delle lampade per riscaldare (FUOCO).
• Si dovrebbe trovare qualcosa che amplifichi il suono e non lo riduca... per esempio una sorta di prolunga per i padiglioni auricolari, creati ad hoc con i bicchieri di carta tagliati sarebbe già un idea carina e poco costosa
• Si potrebbe anche simulare l'effetto della pressione atmosferica (anche su Giove) con delle ciambelle gonfiabili o con dei giubbotti salvagente.
• Qui per mostrare l'aumento della pressione potremmo utilizzare anche una bacinella trasparente particolarmente alta, una sorta di pistone ed un palloncino gonfiato ad aria... quando il palloncino viene immerso in acqua riduce il suo volume tanto di più quanto più viene spinto in profondità... tipo quello che succede ai polmoni dei sub quando vanno in immersione

Laboratorio:
 su un tavolino facciamo scaldare e evaporare l'acqua completamente per far vedere come su Venere gli oceani siano evaporati perchè troppo vicino al Sole, e vicino facciamo la stessa cosa ma con sopra un coperchio che mostri come sulla Terra l'acqua evapora ma condensa nelle nubi e piove;(ACQUA).
 Su un altro tavolino facciamo l'esperimento della candela con e senza pianta;(ARIA).
 Possiamo anche raccogliere un pò di acqua sulfurea e fargli sentire l'odore perchè su Venere piove acido solforico;(OLFATTO)
 Possiamo analizzare al microscopio la "terra", intesa come crosta di Venere, facendogli vedere un pezzo di roccia vulcanica (TERRA)

Ci rendiamo conto che stiamo sopravvivendo solo perchè c'è il nostro supereroe a proteggerci...e andiamo avanti verso Marte.


2^ tappa: MARTE
Ora che siamo su Marte le nostre sensazioni cambiano, per fortuna è estate e fa una ventina di gradi.
• Vediamo tutto rosso (occhiali di carta con lenti di carta lucida rossa (VISTA) e tappi per le orecchie (UDITO).
• Si prende una pistola per il silicone a caldo, si riempie una piccola bottiglietta/provetta di silicone e ci si munisce di torcia elettrica/fonte di luce. Quando la luce attraversa la provetta perpendicolarmente, la luce attraversa uno strato sottile di silicone rimanendo circa bianca, quando invece si punta la torcia longitudinalmente alla provetta la luce appare rossa dalla parte opposta (molto suggestivo anche se non c'entra molto con la vita... cmq è riferibile a pianeti con atmosfera simile a quella della terra) cmq economico...

Laboratorio:
 prendiamo subito un pezzo di roccia (TERRA) e lo analizziamo al microscopio....ruggine! ma allora c'è l'ossigeno? ci vogliamo togliere il casco ma il nostro supereroe ce lo impedisce, l'ossigeno c'era ma non c'è più, qui l'ARIA è diversa...
 e l'ACQUA? è ghiacciata! ma allora quel ghiaccio che vediamo non troppo lontano da noi è ACQUA ghiacciata? (siamo atterrati vicino al polo di Marte) no quello è ghiaccio secco...e non va toccato! (qui potremmo avere a disposizione del ghiaccio secco e del ghiaccio normale).

Beh Marte è sicuramente meglio di Venere, riusciamo a sopravviverci per un pò grazie alla nostra tecnologia e senza i superpoteri, ma è certo che non possiamo trasferirci qui...andiamo avanti, resta Giove.


3^ tappa: GIOVE
L'ingresso della postazione di Giove troviamo una bilancia (quella del museo ovviamente), saliamo e capiamo subito che c'è qualcosa che non va...il nostro peso è quasi triplicato!
Laboratorio:
 come facciamo a muoverci? (potremmo mettere delle cavigliere, o giubbotto zavorrato, di qualche chilo ai partecipanti, non gli triplichiamo il peso ma comunque un pò di differenza nel camminare la sentirebbero)
 Ci rendiamo conto che la TERRA non c'è! qui è tutta ARIA!!!! il nostro supereroe ci dice di stare aggrappati a lui perchè altrimenti sprofondiamo e veniamo schiacciati dalla pressione (potremmo ricreare la superficie di Giove mettendo una rete a mezzo metro da terra attraverso la quale camminare, rete che ha messo il nostro supereroe per non farci sprofondare nel gas).
 Inoltre su Giove ci sono venti fortissimi e uragani perenni (mettiamo uno o più ventilatori).

Anche qui sopravviviamo grazie al supereroe....è ora di tornare sulla Terra

Finale: tornati sulla Terra tutto torna normale, qui siamo a casa, è una bella giornata/serata estiva e le nostre sensazioni senza tuta, tappi, occhiali e odori nauseabondi tornano normali. vediamo la vita (batterica) cresciuta sulla piastra petri preparata all’inizio, condizione che sugli altri pianeti non sarebbe possibile.
E' inutile cercare un'altra casa fra i pianeti, la Terra è la nostra unica casa e dobbiamo rispettarla per salvarla.


LUOGO: piazzale esterno.
Percorso attraverso 4 postazioni (gazebi); percorso geografico; gruppo di esploratori; mettiamo in scena i vari luoghi [raggruppati per analogie] che visitiamo: Venere, Marte e Giove.
Il percoro può essere fisso, come un tour o variabile a scelta del pubblico.
Centro di integrazione/partenza: si accoglie il gruppo e ci si immedesima nella parte di astronauti/esploratori vestendosi e prendendo il materiale necessario alla sopravvivenza e per analizzare alcuni elementi del pianeta sul quale ci si dirige (ovviamente seguiti dal nostro animatore/supereroe).


TEMPI: un'ora massimo un'ora e mezza

STRUMENTI: narrazione attraverso il supereroe e interazione attraverso le esperienze pratiche


BUDGET:
• bilancia con peso su Giove (a disposizione nel museo),
• lampade per riscaldare,
• gilet da pescatore (9 €)
• ciambelle gonfiabili (10 € l’una)
• tavolini (sono nel museo),
• proiettore,
• piastre petri (18 € venti pezzi)
• carta opaca Carta fotografica Opaca (Matt) A4 - 185gr 50 fogli (8,90 €),
• corde/cime per la rete di Giove (12mm diametro x 10m, 7,50 €)
• cartoncini per gli occhiali (per una ventina di paia, 20 €).
• fornelletto da campeggio (ce li ho io)
• ghiaccio secco, www.asaco2.it
• acqua sulfurea,
• carta foto lucida rossa 225g/m2 10x15 bet (9,30 €),
• tappi per le orecchie (< 1 € a coppia),
• pianta,
• candele (100 pezzi 5 € (ikea),
• campana di vetro (dai 2 ai 10 €)
• tute in polifil usa&getta(0.60 € l’una)
• microscopio usb (da comprare, 89 €)
• ventilatore (c'è al museo?)
• gazebo, altrimenti si allestiscono separé fra le colonne con lenzuola colorate (< 5 € al m)
• pistoletta da silicone a caldo (7 €) + 1 € la barretta di silicone

Julia Rizzo

Messaggi : 37
Data d'iscrizione : 27.03.10
Età : 31

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO NUMERO 4

Messaggio  Natascia il Sab Apr 24, 2010 5:03 pm

allora io ho una collezione di minerali di tutti i tipi quindi ho campioni sia per marte che per venere, glieli facciamo vedere e descriviamo.
su marte facciamo lo stesso esperimento della candela ma con il ghiaccio secco così si vede pure la differenza.
le piastre si mettono alla Terra,si mette il dito come riconoscimento dell'astronauta in partenza e poi si fa vedere il risultato al ritorno.
l'acqua sulfurea non si compra ma si va a prenderne un pò alle terme all'aperto, so io dove, tanto devo solo annusarla.
visto che avevo scritto io la sintesi e ho visto che carmela appunto non l'aveva troppo modificata,ci aggiungo/tolgo queste cose di cui abbiamo parlato e rimando la presentazione.
aggiorno anche il budget.
tempo un'ora e avrete tutto!!!!

Natascia

Messaggi : 43
Data d'iscrizione : 27.03.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO NUMERO 4

Messaggio  alessandro carucci il Sab Apr 24, 2010 5:05 pm

ma ...mi sbaglio o è uscito il sole?

alessandro carucci

Messaggi : 83
Data d'iscrizione : 12.04.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO NUMERO 4

Messaggio  Natascia il Sab Apr 24, 2010 5:12 pm

se non dobbiamo analizzare niente...il microscopio non serve!
lo tolgo dal budget????

Natascia

Messaggi : 43
Data d'iscrizione : 27.03.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO NUMERO 4

Messaggio  alessandro carucci il Sab Apr 24, 2010 5:23 pm

In effetti, a questo punto, penso che il microscopio non serva più.
L'impronta nel brodino va lasciata quando si parte dalla terra.



alessandro carucci ha scritto:ma ...mi sbaglio o è uscito il sole?

Si, è vero!! Very Happy

l'acqua sulfurea non si compra ma si va a prenderne un pò alle terme all'aperto

Magnifico!!! Così ci scappa pure una gita alle terme!!! Very Happy

scusate se spammo un pochino... ma cominciavo a sentirne la mancanza santa

alessandro carucci

Messaggi : 83
Data d'iscrizione : 12.04.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO NUMERO 4

Messaggio  Natascia il Sab Apr 24, 2010 5:27 pm

io toglierei anche i padiglioni auricolari per il suono su venere visto che lì già abbiamo un bel pò di esperienze e non è che abbiamo ben chiaro come realizzarli....che ne dite?

Natascia

Messaggi : 43
Data d'iscrizione : 27.03.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO NUMERO 4

Messaggio  Natascia il Sab Apr 24, 2010 5:28 pm

dimenticavo....le ciambelle le userei solo su venere perchè su giove già hanno i giubbotti....come gliele facciamo infilare le ciambelle???????

Natascia

Messaggi : 43
Data d'iscrizione : 27.03.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO NUMERO 4

Messaggio  alessandro carucci il Sab Apr 24, 2010 5:31 pm

Natascia ha scritto:io toglierei anche i padiglioni auricolari per il suono su venere visto che lì già abbiamo un bel pò di esperienze e non è che abbiamo ben chiaro come realizzarli....che ne dite?

le ciambelle le userei solo su venere perchè su giove già hanno i giubbotti....come gliele facciamo infilare le ciambelle???????

per quanto mi riguarda ok

alessandro carucci

Messaggi : 83
Data d'iscrizione : 12.04.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO NUMERO 4

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum